13 giorni / 12 notti

La Toscana in un palmo di mano

da € 4200

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.latouritalya.com/it?p=223
per informazioni: LaTour I-Talya
Via Brecce Bianche 68 - 60013 Ancona
Tel. 0712089301 -

La Toscana in un palmo di mano

Questo tour è un’immersione nell’Italia medievale e rinascimentale e delle sue meravigliose città d’arte, borghi pittoreschi e paesaggi che tanti viaggiatori e artisti hanno ispirato nel corso dei secoli. 

Visiterai molte città famose nel mondo come FIRENZE, PISA, SIENA e LUCCA con le loro meraviglie, ma anche quelle meno conosciute come CARRARA la città del rinomato marmo bianco dove visiterai anche le cave dove artisti rinascimentali come Michelangelo e Leonardo da Vinci selezionarono i blocchi di marmo che usarono per scolpire i loro famosi capolavori. Per non parlare dei borghi incredibilmente pittoreschi, molti dei quali fanno parte della Lista del Patrimonio Unesco, come SAN GIMIGNANO, VOLTERRA e CORTONA ei piccoli siti ebraici di PITIGLIANO, conosciuta come la “piccola Gerusalemme”, e MONTE SAN SAVINO. Abbiamo incluso nel tour anche un luogo da visitare per il suo significato in relazione a un tragico evento della Seconda Guerra Mondiale, SANT’ANNA DI STAZZEMA. Infine, ma non meno importante, trascorrerai una giornata mite sulla famosa RIVIERA LIGURE ORIENTALE italiana dove scoprirai i villaggi di pescatori medievali di LERICI, che, che ci crediate o no, avevano un ghetto ebraico e la graziosa RIOMAGGIORE. Un giro in barca ti porterà alle famose CINQUE TERRE dove una sosta a terra ti permetterà di scoprire questa attrazione principale.

Dopo aver visitato le meraviglie italiane, foste interessati a proseguire il vostro viaggio in Israele abbiamo una forte partnership con il tour operator GO ASIA (https://www.goasia.it/destinazioni/israele/).

LUOGHI VISITATI:

Firenze; Siena; Pisa; Lucca; Arezzo; Carrara; Pitigliano; Sorana; Sovano; Monte San Savino; San Gimignano; Volterra; Cortona; Chianti (Cantina Kosher); Monteriggioni; Sant’Anna di Stazzema; Lerici; Riomaggiore; Cinque Terre.

 

ELEMENTI DISTINTIVI DEL TOUR (EDT):

1) Siti ebraici;

2) Città d’arte;

3) Luoghi meno noti dalle masse turistiche;

4) Natura/paesaggi

5) 2a Guerra Mondiale

6) Shopping.

1° giorno

Domenica: Milano Malpensa – Firenze

Arrivo dei partecipanti a Milano Malpensa, dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontro con l’autista e partenza per Firenze. Trasferimento e sistemazione in hotel. Check-in. Incontro con la guida, tempo per shopping e per visita dei principali siti della città. Firenze è indiscutibilmente la città toscana più famosa nel mondo. Ogni anno milioni di persone arrivano nella “culla del Rinascimento”, visitano i principali musei della città, passeggiano per le sue strade ammirandone monumenti, chiese, palazzi e luoghi di interesse. Firenze ha davvero tanto da offrire e non è semplice scegliere che cosa vedere. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno

Lunedì: Firenze

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e inizio della visita guidata della durata dell’intera giornata per ripercorrere e scoprire le principali attrazioni ebraiche della città quali la Sinagoga di Firenze, bellissimo esempio di architettura sinagogale dell’Emancipazione, risalta nelle sue forme monumentali ad affermare l’inserimento della comunità nella società civile e la raggiunta parità di diritti, il Museo ebraico di Firenze inaugurato nel 1981 per iniziativa degli “Amici del Museo Ebraico a Firenze offre un panorama storico della comunità degli Ebrei a Firenze e del loro legame con la città. Si prosegue con la visita al cimitero di Caciolle e quello di viale Ariosto, il tabernacolo della Vergine, gli oratori di via delle oche e il ghetto di Firenze istituito da Cosimo I de’ Medici nel 1570, in quest’area, si svolgeva la vita quotidiana della locale popolazione ebraica. Due sinagoghe – quella italiana e quella spagnola o levantina – affacciavano su una piazza centrale dove un pozzo forniva l’acqua per l’intero insediamento. Nel pomeriggio a Fiesole, con i sui 300 m. di altitudine domina il centro di Firenze che dista solo 5 Km. Il paesaggio è punteggiato da olivi, cipressi, da macchie di bosco e da case e ville inserite in questo quadro con sapienza secolare. Breve visita turistica e rientro a Firenze. Pasti Kosher in corso di escursione. In serata rientro in hotel e pernottamento.

3° giorno

Martedì: Firenze – Pisa – Lucca - Firenze

Prima colazione in hotel. Trasferimento a Pisa la quale si raggiunge con circa un’ora e trenta. All’arrivo, incontro con la guida e inizio della visita guidata della città per conoscere le attrazione ebraiche. Il nucleo ebraico nella zona di Pisa è probabilmente il più antico della Toscana: la prima testimonianza risale all’anno 850. In forma stabile, il gruppo si costituì nei secoli successivi su diverse ondate migratorie. Alla fine del Cinquecento, in particolare, se a Firenze e Siena i Medici avevano istituito il ghetto, a Livorno e a Pisa avevano espressamente invitato gli ebrei espulsi dalla penisola iberica, garantendo loro libertà e tutele al fine di promuovere lo sviluppo mercantile dei propri territori marittimi. Visita di Piazza dei Miracoli, della Sinagoga, alla casa Pardo Roques e al cimitero ebraico, nel corso del Novecento, furono numerosi gli ebrei di altre città che vollero qui la propria sepoltura. Si tratta di uno dei più antichi cimiteri ebraici conservati e ancora in funzione. Al termine della visita di continua per Lucca, a circa 30 minuti di distanza. All’arrivo, incontro con la guida e inizio della visita della durata di mezza giornata. Lucca è sulle rive del fiume Serchio. È nota per la cinta muraria rinascimentale che circonda il centro storico e per le strade acciottolate. Le ampie passeggiate alberate in cima a questi bastioni del XVI e XVII secolo sono molto frequentate, a piedi e in bicicletta. La casa natale del grande compositore Giacomo Puccini è ora un museo. AL termine della visita ci si sposta a Marlie per la visita della Villa Reale, un complesso monumentale di grandissimo rilievo. Villa Reale è una delle più antiche e lussuose ville da visitare nel territorio di Lucca e provincia. In epoca altomedievale, nel luogo dove oggi si trova l’edificio oggi, l’edificio nacque come un fortilizio del duca di Tuscia. Pasti kosher in corso di escursioni, rientro in hotel a Firenze, pernottamento.

4° giorno

Mercoledì: Firenze – Carrara – Sant’Anna di Stazzema - Carrara

Prima colazione in hotel. Partenza per Carrara, check in in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Incontro con la guida e visita della città. È il centro più importante al mondo per quanto riguarda l'estrazione e la lavorazione del famoso marmo di Carrara, un marmo bianco molto pregiato che viene estratto dalle vicine Alpi Apuane. Visita alle cave Si tratta di luoghi unici al mondo, scenari difficili da immaginare, visita alla Cava Museo Fantiscritti: la Cava Fantiscritti è una delle più note a Carrara, il suo marmo bianchissimo ha dato i natali ad opere immortali di autori come Michelangelo Buonarroti e Antonio Canova. Al termine, si prosegue per Colonnata, in questo piccolo angolo di mondo antico, ci sono stradine impegolate in un vortice di scalette, sottopassaggi e alte mura di pietra. Arrivo a Sant’Anna di Stazzema, nel 1944, si consumò uno dei più atroci crimini commessi ai danni delle popolazioni civili nel secondo dopoguerra in Italia. Visita al Parco Nazionale della Pace, istituito con l’obiettivo di mantenere viva la memoria storica dei tragici eventi dell’estate del 1944 ed educare le nuove generazioni ai valori della pace, della giustizia, della collaborazione e del rispetto fra i popoli e gli individui, il Museo storico della Resistenza, ricavato sulla vecchia struttura delle scuole elementari del paese, venne inaugurato nell’autunno del 1982. Pasti Kosher in corso di escursione. Sistemazione in hotel a Carrara, cena e pernottamento.

5° giorno

Giovedì: Carrara – Lerici – Portovenere - Carrara

Prima colazione in hotel, trasferimento a Lerici. Incontro con la guida e inizio della visita del borgo. Uno dei borghi di mare più belli della Liguria, amato da letterati ed artisti, con spiagge dorate, castelli medievali e ville immerse nel verde. Lerici vanta una storia ebraica piuttosto importante tra il 1500 e il 1600. Si trattava di ebrei navigatori e commercianti che si erano trasferiti in questa località da Livorno. Da piazza Mottino, dove probabilmente si trovavano la sinagoga e il bagno rituale, si aprono due stradine, via Revellino e via del Ghetto che si ricongiungono in un breve vicolo dove si conserva ancora un arco: era lì che poggiava il cancello di chiusura. Dopo la visita dei siti ebraici si prosegue per Portovenere. Qui ci si imbarca con il traghetto per un’autentica immersione nella magia di borghi storici e variopinti in posizione spettacolare sul mare, di rilievi a picco, di terreni scoscesi dove trionfano i vigneti. Uno splendido percorso quindi nelle località dell’area protetta Parco nazionale delle Cinque Terre, dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Verranno effettuate almeno 2 soste e la possibilità di percorrere il sentiero dell’amore. Al termine si rientra a Carrara. Pasti kosher in corso di escursione, rientro in hotel, pernottamento.

6° giorno

Venerdì: Carrara - Siena

Prima colazione e check out in hotel. Trasferimento a Siena la quale si raggiunge in circa 2 ore e 30. All’arrivo check in in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Incontro con la guida per la visita di della città. Siena si distingue per i suoi edifici medievali in mattoni. Piazza del Campo, la piazza centrale dalla caratteristica forma a ventaglio, è sede del Palazzo Pubblico (il municipio in stile gotico) e della Torre del Mangia, una slanciata torre del XIV secolo dalla cui bianca merlatura si gode di una vista stupenda. Le diciassette storiche contrade (i quartieri cittadini) si estendono tutt'intorno proprio a partire dalla piazza. Visita a siti di interesse ebraico come l’attuale sinagoga di Siena, inaugurata nel 1786, si trova in via delle Scotte, in fondo a via degli Archi, ed è frutto di una consistente opera di ampliamento e rinnovamento degli originali spazi sinagogali, visita al cimitero ebraico e al ghetto. Il ghetto costituiva una vera città nella città, assai vivace culturalmente, che contò fino a cinque scuole rabbiniche. Rimase in funzione fino al 1859. Alcune zone sono tuttora conservate e riconoscibili; buona parte dell’area fu tuttavia ristrutturata nell’ambito di un’operazione di risanamento urbano del 1935. Al termine delle visite, tempo libero per la preparazione per lo Shabbat. Pasti kosher in corso di escursione. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno

Sabato: Siena

Intera a giornata a disposizione per lo shabbat e tempo libero. Pensione completa con pasti Kosher. Pernottamento in hotel.

8° giorno

Domenica: Siena – Monteriggioni – San Gimignano – Volterra - Siena

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di tre splendidi borghi Toscani. Si inizia con il trasferimento a Monteriggioni, incontro con la guida e visita. Questo posto è uno dei borghi fortificati più significativi del territorio. E’ rimasto incredibilmente intatto come se il tempo non fosse mai trascorso su quella collina, da dove elegantemente adagiato, domina su tutto il paesaggio circostante. Si prosegue con San Gimignano, piccola città fortificata a metà strada tra Firenze e Siena, è famosa per la sua architettura e per le sue belle torri medievali che rendono il profilo cittadino davvero unico. Nel periodo più florido, le ricche famiglie di San Gimignano arrivarono a costruire ben 72 torri come simbolo del loro benessere e potere. Di queste oggi ne rimangono 14 che contribuiscono a rendere ancora più affascinante l'atmosfera cittadina. Ultima tappa a Volterra. Qui la storia ha lasciato il segno con continuità dal periodo etrusco fino all’Ottocento: la città è ricchissima di testimonianze artistiche di grandissimo rilievo, da ammirare passeggiando per le vie del centro storico e visitando i musei cittadini, come quello Etrusco, la Pinacoteca, il Museo d’Arte Sacra, o l’Ecomuseo dell’Alabastro. Al termine delle visite si rientra a Siena. Pasti kosher in corso di escursione. Pernottamento in hotel.

9° giorno

Lunedi: Siena – Monte San Savino – Cortona – Siena

Prima colazione in hotel, partenza per Mone San Savino il quale conobbe il suo massimo splendore tra la seconda metà del ’400 e il ’500. Di questo periodo alcune attrazioni ancora visitabili come Porta Fiorentina, il Cassero, il santuario di Santa Maria delle Vertighe, le piccole ma suggestive chiese di Santa Chiara, Sant’Agostino e San Giovanni, nel Porticciolo, nel Palazzo Di Monte, le Logge dei Mercanti disegnate da Nanni di Baccio Bigio, e infine l’antico Ghetto e suggestiva Sinagoga. Proseguimento per Cortona, una piccola città accogliente posta sul rilievo montuoso tra la Valdichiana e la valle del Tevere. È stata un importantissimo centro etrusco tanto che la presenza degli antichi insediamenti è caratterizzata ancora oggi con 2 km di mura risalenti al V secolo a.C. Da visitare la bellissima Cattedrale di Santa Maria Assunta, il Santuario della Madonna delle Grazie al Calcinaio e il Museo dell’Accademia Etrusca. A termine delle visite, rientro a Siena. Pasti Kosher in corso di escursione. Pernottamento in hotel.

10° giorno

Martedì: Siena – Casciana Alta (PI) - Siena

Prima colazione in hotel. Trasferimento presso la Cantina Giuliano. In serata rientro a Siena. Cena e pernottamento in hotel.

11° giorno

Mercoledì: Siena – Pitigliano – Sovana – Sorano – Siena

Prima colazione in hotel e partenza per Pitigliano. Il caratteristico centro storico è noto come la piccola Gerusalemme, per la storica presenza di una comunità ebraica, da sempre ben integrata nel contesto sociale che qui ha la propria Sinagoga costruita nel 1598. Visita al Ghetto ebraico e al cimitero con sculture suggestive come un angelo dalle grandi ali e una bambina a mani conserte coricata su due cuscini. Al termine della visita si prosegue per Sovana. Questa città ha mantenuto inalterate gran parte delle sue caratteristiche principali preservando quel fascino che si respira in tutta la sua magia: il paesaggio, il cibo, il vino ed il Parco Archeologico Città del Tufo. Visita della Rocca Aldobrandesca, Piazza del Pretorio, Chiesa di Santa Maria Maggiore e il Duomo di Sovana. Prima del rientro a Siena, visita di Sorano, nota anche come la Matera della Toscana. Visita della Fortezza Orsini e del Museo del Medioevo e del Rinascimento, visita alla chiesa della Collegiata di San Nicola. Al termine della visita rientro a Siena. Pasti kosher in corso di escursione. Cena e pernottamento in hotel.

12° giorno

Giovedì: Siena - Milano

Prima colazione in hotel, trasferimento a Milano, sistemazione in hotel e incontro con la guida. Inizio della visita della città per scoprire le principali attrazioni di Milano e i principali siti di interesse ebraico tra cui la Sinagoga. La Sinagoga centrale di Milano, edificata nel 1892, ricostruita nel 1947 ed ancora ristrutturata nel 1997, è il principale luogo di culto della comunità ebraica di Milano. Dal 1993 ha preso il nome di Tempio centrale Hechal David u-Mordechai. È situata in via Guastalla 19. Pranzo kosher in corso di escursione e visita al Binario 11, cena in ristorante con pasti kosher. Al termine, rientro in hotel e pernottamento.

13° giorno

Venerdì: Milano – Milano Malpensa – Rientro

Prima colazione in hotel e check-out. Incontro con l’autista per il trasferimento in aeroporto e partenza con volo di ritorno.

Quote per persona, a partire da:

Partenza2 partecipanti4 partecipanti6 partecipanti
DoppiaDoppiaDoppia
Dal 1 Gennaio 2022 al 31 Dicembre 2022€ 8.600€ 5.450€ 4.200

Note

ATTIVITA’ OPZIONALI (questi sono solo degli spunti, siamo aperti a gestire qualsiasi richiesta):


1) TOUR IN BARCA DELL’ARCIPELAGO TOSCANO (Isola d’Elba)
2) GIORNATA ALLA TERME;
3) LEZIONI DI CUCINA;
4) PAINT BALL SIENA;
5) QUAD / GO KART / BICICLETTATE;
6) SHOPPING IN OUTLET.

SERVIZI OPZIONALI:

PASTI KOSHER: a partire da 1,100€ a persona. Trattamento di pensione completa con pasti kosher certificati, preconfezionati, in tutte le giornate del viaggio.


La quota comprende

  • Bed & Breakfast in camera doppia Superior o De Luxe in hotel 4 stelle o superiore
  • pick-up e drop off in aeroporto
  • trasporto per tutte le destinazioni in minivan di lusso privato
  • biglietti d’ingresso (dove specificato) delle principali attrazioni
  • attività ed escursioni incluse nel programma
  • guide professionali in privato in lingua italiana o inglese
  • assicurazione medica e bagagli.

La quota non comprende

  • Voli e tasse aeroportuali
  • assicurazione annullamento volo
  • snack e pasti se non altrimenti specificato
  • tasse di soggiorno
  • biglietti di ingresso da acquistare sul posto
  • tratte in taxi per brevi spostamenti dentro le città
  • ulteriori “Itinerari” e “Attività” disponibili a pagamento
  • spese di carattere personale e quanto altro non menzionato nella voce “La quota include”.
Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 16 giorni / 15 notti

da € 5100

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 3000

Durata: 5 giorni / 4 notti

da € 1150

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 860

Articoli che potrebbero piacerti

La storia della comunità ebraica di Firenze risale al XII secolo, ma le maggiori informazioni le abbiamo dalle fine del 1400 e il 1500, in particolare quando i Medici diventano granduchi di Firenze. L’itinerario suggerito si propone di toccare vari punti della città che sono stati di grande importanza per la vita della comunità ebraica […]

La prime tracce di una comunità ebraica a Pisa risalgono al 850 d.c.. Questo ne fa la comunità più antica della Toscana e sicuramente una della più antiche d’Italia. Interessante la descrizione di Pisa e della sua comunità fatta nella seconda metà del 13°secolo da Beniamino de Tudela, il famoso geografo ed esploratore ebreo spagnolo. […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

LaTour I-Talya
Via Brecce Bianche 68 - 60013 Ancona

Premio Turismo responsabile Italiano 2011