Pitigliano

Pitigliano piccolo centro è ricordata come “la piccola Gerusalemme”, per la storica presenza di una comunità ebraica da sempre ben integrata nel contesto sociale della città.

Le mura che circondano Pitigliano sono di origine etrusca e sono state ampliate e rinforzate nel 13°. Per accedere all’interno del paese le attraverseremo tramite una porta costruita nel 15° per poi proseguire con una passeggiata che costeggia l’acquedotto mediceo arrivando sulla piazza principale. La visita prosegue con Palazzo Orsini, inglobato nell’omonima fortezza, di cui è visitabile liberamente il cortile, le prime due sale del palazzo e il suo Museo meritevole di una visita per la varietà di oggetti e reperti che coprono varie epoche storiche di Pitigliano e della vista del Palazzo, il Duomo per concludersi nell’affascinante Ghetto Ebraico completamente ricavato nel tufo. Qui sarà possibile vedere la mikve, la macelleria e il forno dove venivano cucinate le azzime per Pesach. Poi usciremo dagli ambienti scavati nel tufo per andare alla Sinagoga. Costruita nel 1598 e originariamente ricca di decorazioni e stucchi, a causa della sua posizione sul bordo del costone tufaceo è stata sempre soggetta a smottamenti e crolli. Successivamente al suo completo abbandono, gli arredi originali andarono persi e l’Aron HaKodesh settecentesco fu donato alla sinagoga di Carmiel in Israele. La visita si concluderà al cimitero ebraico il cui terreno ove sorge fu concesso nel 1556 al medico David de Pomis dal conte Nicolò IV Orsini per seppellire la moglie. E’ in una posizione scenografica fuori dall’abitato, ai piedi della rocca e si sviluppa lungo un pendio a balze. Ospita circa trecento tombe di foggia diversa, secondo le diverse epoche.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 16 giorni / 15 notti

da € 5100

Durata: 13 giorni / 12 notti

da € 4200

Durata: 6 giorni / 5 notti

da € 2610

Durata: 9 giorni / 8 notti

da € 3300

Articoli che potrebbero piacerti

Le attuali presenze di vestigia ebraiche a Cividale sono poche, nonostante le prime origini della presenza ebraica nella città di Cividale sembrerebbero addirittura risalire al VI secolo A.C. Questa affermazione trae origini da quanto sarebbe stato scritto su una lapide trovata sotto la Porta di Borgo San Pietro, poi misteriosamente scomparsa, al posto della quale […]

La storia della comunità ebraica di Firenze risale al XII secolo, ma le maggiori informazioni le abbiamo dalle fine del 1400 e il 1500, in particolare quando i Medici diventano granduchi di Firenze. L’itinerario suggerito si propone di toccare vari punti della città che sono stati di grande importanza per la vita della comunità ebraica […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

LaTour I-Talya
Via Brecce Bianche 68 - 60013 Ancona

Premio Turismo responsabile Italiano 2011