Marche

Le antiche comunità ebraiche nelle Marche hanno una storia secolare.

Vi proponiamo un itinerario molto insolito in questa regione che era al centro del potere papale, alla scoperta di testimonianze delle antiche comunità ebraiche anche in posti particolarmente remoti dove la presenza di comunità ebraiche potrebbe sembrare poco probabile. In alcuni centri le tracce si sono perse quasi del tutto, ma in altri, soprattutto nella fascia centro settentrionale della regione permangono ancora numerose e varie.  Il tutto in una regione piccola e ancora non troppo conosciuta al di fuori dell’Italia, ma che ha tantissimo da offrire e scoprire quanto a caratteristici borghi medievali e rinascimentali che da un punto di vista artistico, naturale e paesaggistico.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 2.700

Durata: 13 giorni / 12 notti

da € 3.300

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 860

Articoli che potrebbero piacerti

Le prime presenze ebraica nella città risalgono al 1145, ma è nel 500 che la comunità conosce la sua maggiore crescita.  Infatti in questo secolo vi furono fondate bel 12 sinagoghe, chiamate “Scholae”, che fungevano sia come luoghi di culto che appunto come “scuole”, quelle che chiameremmo oggi “yeshivot”. Tutte e 12 furono distrutte nel […]

La presenza di una piccola comunità ebraica a Vercelli è documentata fin dal 1446 ma è solo dopo l’emancipazione del 1848 che le sue dimensioni numeriche divennero tali da richiedere la costruzione di un luogo di culto più consono a ospitare oltre 600 persone. Il modesto edificio precedente fu così sostituito da un grande Tempio […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

LaTour I-Talya
Powered by Go World SRL - www.goworld.it

Premio Turismo responsabile Italiano 2011